Scuola di
Endocrinochirurgia

Direttori: Prof. Rocco Bellantone, Prof. Maurizio De Palma, Prof. Giorgio De Toma

Segreteria Organizzativa



Scuola di riferimento nazionale SIC
in Endocrinochirurgia

La Chirurgia degli ultimi 30 anni, trasformatasi negli approcci e nelle metodologie, ha visto nascere ambiti di interesse sempre più tematici, legati ad organi o apparati, che hanno portato al riconoscimento di vere e proprie discipline.
Tale è stato il percorso della endocrinochirurgia che, staccatasi dalla Chirurgia Generale, ha rivestito e riveste un ruolo di primo piano tra le chirurgie specialistiche, avvalendosi soprattutto della brillante crescita dell’endocrinologia con la quale ha tessuto, superando barriere culturali ed ideologiche, rapporti sempre più stretti di collaborazione.

La dinamicità della Società Italiana Unitaria di Endocrino-Chirurgia, il riconoscimento, in ambito universitario ed ospedaliero, di unità dedicate a tale disciplina, l’intensa produzione scientifica, l’affinamento della tecniche diagnostiche e terapeutiche, sostanziano una realtà che nel nostro paese è ormai radicata ed in continua crescita.

Per tali motivi la Società Italiana di Chirurgia ha inteso promuovere una Scuola di Riferimento Nazionale in Endocrinochirurgia per favorire la formazione dei chirurghi più giovani e fornire strumenti didattici più adeguati ai progressi consolidati della chirurgia del sistema endocrino.

Obiettivi

La Scuola di Riferimento Nazionale SIC in Endocrinochirurgia vuole rappresentare un centro di formazione continua, su più poli, dei medici specializzandi o specialisti, universitari e ospedalieri o dell’ospedalità privata accreditata, italiani o stranieri.

Progetto didattico

Il progetto didattico è finalizzato all’insegnamento teorico e pratico della chirurgia, con particolare riguardo ai profili clinico, strumentale, organizzativo-gestionale, medico-legale e della sicurezza.
I percorsi formativi sono finalizzati ad ottenere che i discenti possano, alla fine del percorso, essere in grado di eseguire interventi chirurgici di base e/o avanzati, con tecnica open, mini invasivo, video o robot assistita, in piena aderenza alle attuali acquisizioni della chirurgia.

Direttori

Prof. Rocco Bellantone
Direttore UO di Chirurgia Endocrina e Metabolica,
Università Cattolica, Policlinico Agostino Gemelli, Roma

Prof. Maurizio De Palma
Direttore Dipartimento di Chirurgia Generale e Specialistica, Chirurgia 2,
AORN Cardarelli
Via Antonio Cardarelli 9, 80131 Napoli
Tel. +39 081 7472341; Fax +39 081 7472443
mauridep53@gmail.com

Prof. Giorgio De Toma
Direttore Dipartimento di Chirurgia P. Valdoni
Università “La Sapienza” Roma
Policlinico Umberto I, Viale del Policlinico 155, 00161 Roma
Tel +39 06 49972209; Fax +39 06 49972197
giorgio.detoma@uniroma1.it

Destinatari del corso

Medici Specializzandi o Specialisti, Universitari e Ospedalieri o dell’Ospedalità Privata accreditata, italiani o stranieri.

Numero previsto di discenti

20 iscritti
2 posti sono riservati ai medici specializzandi e 2 posti riservati a Soci SIC under 40.

Iscrizione

Quota di iscrizione: € 2.000,00 + iva 22%

Modalità di pagamento:
Bonifico bancario intestato a: G.P. Pubbliche Relazioni S.r.l.
BNL GRUPPO BNP PARIBAS - Agenzia 7 - Piazza dei Martiri - Napoli
IBAN: IT89 L010 0503 4070 0000 0007 969 € +IVA
scheda di iscrizione

Razionale

La Scuola di Riferimento Nazionale in Endocrinochirurgia vuole rappresentare un centro di formazione continua, su più poli, dei Medici Specializzandi o Specialisti, Universitari e Ospedalieri o dell’Ospedalità Privata accreditata, italiani o stranieri.
Il progetto didattico è finalizzato all’insegnamento teorico e pratico della chirurgia, con particolare riguardo ai profili clinico, strumentale, organizzativo-gestionale, medico-legale e della sicurezza.
I percorsi formativi sono finalizzati ad ottenere che i Discenti possano, alla fine del percorso, essere in grado di eseguire interventi chirurgici di base e/o avanzati, con tecnica open, mini invasivo, video o robot assistita, in piena aderenza alle attuali acquisizioni della chirurgia.

Programma dettagliato

Il Corso sarà così organizzato:

  • Video didattici teorici e di tecnica chirurgica
  • Modulistica utile
  • Presentazioni PowerPoint
  • Bibliografia specialistica aggiornata
  • Video streaming interattivo
  • Password per accedere alla FAD (circa 15 ore)
programma

Didattica frontale

(Circa 40 ore)

Lezioni dedicate ad argomenti in cui l’interazione diretta docente /discente riveste un ruolo prioritario.
In tale ottica saranno privilegiate trattazioni relative ai percorsi diagnostici terapeutici di patologie di interesse endocrinochirurgico e discussioni di casi clinici di complessità gestionale non ordinaria sia per ciò che concerne l’inquadramento diagnostico che l’approccio terapeutico intra e postoperatorio con particolare riguardo alle problematiche di tecnica chirurgica.
La parte teorica verrà svolta sotto forma di incontri seminariali cui parteciperanno i componenti del Collegio dei Docenti ed Esperti selezionati per i singoli argomenti.

Fase residenziale

(Circa 90 ore)

Prima sessione a Napoli A.O. R.N. “A. Cardarelli” (11-14 febbraio 2020)
Tiroide e Paratiroidi, Surrene: Inquadramento anatomo-ahirurgico e diagnostico, tecniche open e mininvasive; Uso dei Devices; Termoablazione; Terapia Radiometabolica.
(35 ore totali: 15 ore parte teorica, 20 ore parte pratica)

Seconda sessione a Roma (16-17-18 marzo 2020)
Tiroide e Paratiroidi, Surrene, NETs, MEN; Tecniche Chirurgiche: MIVAT, Robotica; Surrenalectomia per via transperitoneale e posteriore; Uso dei Devices. Università Cattolica Roma
(37 ore totali: 24 ore parte teorica, 13 ore parte pratica)

Terza sessione in uno dei Centro di Riferimento o presso uno dei tre Centri principali scelto dal Discente
(18 ore parte pratica)

Quarta sessione a Napoli (2 ottobre 2020) Tiroide e Paratiroidi
Terapie alternative, Complicanze e Problemi medico-legali
(6 ore parte teorica).

  • Verifica finale dell’apprendimento con colloquio;
  • Discussione di un elaborato o prova a risposte multiple;
  • Consegna dei diplomi;
  • Chiusura del Corso.